"Significar per verba"
Linguaggi, comunicazione e divulgazione
dal medioevo ad oggi
Atti del Convegno (Gradisca d'Isonzo, 14 - 15 Novembre 2003)
a cura di Fabio Cavalli e Marialuisa Cecere


PRESENTAZIONE

INTRODUZIONE AL CONVEGNO
di Giampaolo Carbonetto

PROLUSIONE INAUGURALE
Sergio Sconocchia, La comunicazione dei poeti

LINGUAGGI E FORME DELLA COMUNICAZIONE
Cecilia Robustelli, L'italiano per parlare delle «Italiane». Riflessioni su linguaggio e genere.
Marialuisa Cecere, Il corpo parlante
Flavio Oreglio, Comunicazione multimediale
Rina Gagliardi, Comunicazione, informazione, giornalismo nei tempi moderni

COMUNICAZIONE E DIVULGAZIONE NEL MEDIOEVO
Duccio Balestracci, La rappresentazione del potere. Considerazioni sull'Italia Centrosettentrionale (XIII-XV secolo)
Fabio Cavalli, Il potere della salute. Immagine del medico nella città medievale
Angelo Floramo, La parola nel labirinto. Linguaggi e serrature nel Medioevo
Roberto Gagliardi, Il pane e il companatico. Riflessioni su un possibile uso moderno del Convivio di Dante
Piero Morpurgo, Errori e interrogativi nell'interpretazione del Medioevo

COMUNICAZIONE E DIVULGAZIONE NELL'ETA MODERNA E CONTEMPORANEA
Pietro Egidi, Antichità e medioevo a scuola: i libri di testo
Marco Pierini, Comunicare l'arte medievale. Il caso della mostra di Duccio
Giuseppe Paolo Cecere, Quel che resta del tempo: la musica antica tra storia ed estetica
Fabio Piuzzi, L'aspetto divulgativo nella progettazione di allestimenti museali dedicati al Medioevo

   

Per ordinare questo volume

(€ 12.- + spese di spedizione)